Sposarsi a maggio porta male, maggio mese delle spose sfortunate

sposarsi a maggio porta male

Sapevi che sposarsi a maggio porta male? Sembra che il mese di maggio porti sfortuna alle spose. Vediamo perché.

La maggior parte delle ragazze vuole sposarsi a maggio. Questo è il mese della Madonna e delle rose (anche degli asini, ma lasciamo stare! non è altrettanto bello da dire!).

Molte persone proprio perché è il mese della Madonna e dei fiori, soprattutto le rose che in passato fiorivano solamente in maggio, decidono di sposarsi in questo periodo. La maggior parte non sono superstiziose.

Quelle che invece lo sono sostengono che non è possibile che il mese della Madonna possa davvero portare sfortuna. Ma cosa volete che vi dica? Se parliamo di sfiga e sfortuna… non è mai detta l’ultima parola!

Perché sposarsi a maggio porta male

Chi sostiene che sposarsi a maggio porti sfortuna prende questa credenza da un detto del passato nel quale si sosteneva che, sposandosi, e quindi festeggiando, si rubava la scena, e l’attenzione, alla Madonna e che solo per questo ci si attirava la malasorte.

Vero o non vero, a voi la scelta di crederlo o meno, durante il mese di maggio avvengono moltissimi matrimoni e, sempre secondo credenze, chi si sposa in questo periodo ha parecchie possibilità di rimanere vedova.

Precisiamo che, in questa valle di lacrime che è la Terra, le donne sono più longeve degli uomini, è quindi più probabile che rimanga vedova un’esponente del sesso femminile che un uomo. Personalmente, lo sapete bene, non sono mai convolata a nozze, quindi non posso portare la mia esperienza a riprova di queste credenze e teorie.

 

Su maggio si dice anche che nel mese ci sia un “giorno matto“, ma non si sa bene quando cade. Un giorno matto sarebbe una giornata davvero davvero sfortunata nella quale potrebbe capitare di tutto.

 

Certo la sfortuna non esiste, come ben sappiamo, e ognuno di noi è artefice del proprio destino, ma pensare che ci sia la sfiga a far andare male le cose e che non siamo assolutamente noi ci fa sentire meglio, non è vero? Possiamo dare la colpa di tutto ciò che ci capita al destino avverso, al malocchio, all’odio che ci portano, all’invidia e a chissà che altro!

Buona giornata girls, restate connesse!

la vostra

Imy

Leggi anche

 

Rispondi